Ferrari, addio Raikkonen Sulla Rossa arriva Leclerc

  • Formula 1

FORMULA 1 La notizia era nell’aria ma ora è ufficiale. Kimi Raikkonen non sarà più un pilota della Ferrari nella prossima stagione. L’annuncio è arrivato con una nota di Maurizio Arrivabene, team principal della Scuderia. Il 38enne finlandese ha già trovato una nuova casa (più che altro, in realtà, si tratta di un vecchio amore): sarà pilota ufficiale della Sauber-Alfa  Romeo per le stagioni 2019 e 2020. Ad annunciarlo la scuderia svizzera. Sarà quindi Charles Leclerc,  giovane pilota monegasco quest’anno alla Sauber Alfa Romeo, che dalla prossima stagione affiancherà Sebastian Vettel nel ruolo di pilota ufficiale della Ferrari. «È un sogno che si avvera», ha detto Leclerc. Ma per i bookies  il ventenne monegasco, più che il fedele scudiero di Vettel, sarà uno dei suoi più temibili avversari per il titolo.

Articoli Correlati

Schumacher jr come papàper lui un futuro in Ferrari

Il figlio di Schumacher vicinissimo a entrare nell'Accademy della Rossa e candidarsi per scendere in pista per i test del Mondiale 2019

Il pupillo di Marchionnealla guida del Cavallino

Mattia Binotto, 49 anni, sostituisce Arrivabene, che lascia anche per «esigenze personali», dice Maranello

Alonso ad Abu Dhabial passo d'addio

Ultimo go della stagione del Circus, ultima corsa in F1 per lo spagnolo e in Ferarri per Raikkonen. Il ritorno di Kubica