Nole fa l'americano e ora è numero3 del mondo

  • Us Open

TENNIS Il cannibale è tornato. Con una prestazione quasi perfetta Novak Djokovic conquista il suo terzo titolo degli US Open battendo in finale per 6-3, 7-6 (7/4), 6-3 l’argentino Juan Martin del Potro. Djokovic, all’ottava finale a New York e già campione nel 2011 e nel 2015, si aggiudica il secondo Slam consecutivo nel 2018 dopo Wimbledon. Non solo, grazie al successo di Flushing Meadows, Djokovic risale fino alla terza posizione nella classifica ATP e da qui alla fine dell’anno punta a tornare al numero 1 scalzando il grande rivale Rafa Nadal. Il 14/o Slam per Djokovic (eguagliato Pete Sampras) arriva dopo essersi ripreso da un lungo periodo di problemi fisici e sull'onda lunga del successo a Wimbledon. Il serbo è ora a soli tre Slam da Nadal e a sei dal record di 20 di Roger Federer.

Articoli Correlati

La Pennetta e la Vinciscrivono la Storia: semifinale

Mai due azzurre così avanti in un torneo dello Slam

Vinci, che impresaCentrata la semifinale

La tarantina ha conquistato ieri l’accesso alle semifinali del singolare femminile degli Us Open.