Litigata Usa-Russia tra astronauti della Iss

  • Spazio

Lite tra russi e americani nello spazio, dove la navetta Soyuz MS-09 agganciata alla Stazione spaziale internazionale è stata riparata dopo che un meteorite aveva danneggiato la parte esterna e creato delle microfratture. La fuga di ossigeno "è stata fermata", ha detto una fonte della Nasa a Interfax. La riparazione è avvenuta dall'interno ma non ha trovato il consenso della parte americana. la procedura sarà completata domani, in attesa che il sigillante applicato si asciughi e indurisca. I cosmonauti hanno scattato foto delle parti sigillate e le hanno inviate alla base sulla Terra", ha proseguito la fonte.

Missione. L'ordine ai russi di riparare le falle era stato dato dal centro di controllo della missione di Korolyov, che ha bypassato i disaccordi emersi tra i componenti dell'equipaggio in merito alle procedure da seguire, e in particolare il dissenso espresso dal comandante della Stazione spaziale e astronauta della Nasa Drew Feustel, che avrebbe voluto rinviare l'inizio della riparazione di 24 ore, in attesa di approfondimenti. Feustel e gli altri due astronauti della Nasa hanno poi deciso di non partecipare alla riparazione, dopo aver precisato che per farlo avrebbe avuto bisogno di un'intesa tra Roscosmos (l'agenzia spaziale russa) e la Nasa.

Articoli Correlati

Via al turismo spazialema il prezzo è... stellare

Dal 2020 turisti sulla Stazione spaziale internazionale: 30 giorni a 50 milioni di dollari

Terremoti, la Luna tremaLo studio: "Si sta restringendo"

Studio sulla rivista Nature Geoscience: "Faglie sismiche ancora attive sulla Luna"

Nel 2082 asteroide a un passo dalla Terra

Una minaccia relativa ma da tenere comunque d'occhio