A Villa Ada il live dei Gogol Bordello

  • Roma/Musica

ROMA La band gipsy-punk più amata del mondo domani alle 21,30 sul palco di Villa Ada. La rassegna Roma Incontra il Mondo vivrà uno dei momenti più attesi dell'edizione di quest'anno con il concerto dei Gogol Bordello, gruppo nato nel 1993 a New York e formato in gran parte da artisti provenienti dall'Europa orientale, a partire dal leader di origine ucraina Eugene Hutz.

Molte delle canzoni della band traggono ispirazione dai ritmi travolgenti della musica tzigana, un repertorio perfetto per le feste di matrimonio degli immigrati dell'Europa dell'est, nelle quali i Gogol Bordello  hanno mosso i loro primi passi artistici.

Nel tempo il gruppo ha consolidato la sua fama, diventando una vera e propria garanzia di divertimento, una bomba di energia a base di musica tradizionale, punk, reggae e hip hop.

Come pochi altri Hutz e compagni, con il loro irresistibile concentrato di violini, tamburi e chitarre distorte, sanno coinvolgere il pubblico con concerti travolgenti.

Saranno sul palco con tutti i loro successi e i brani del nuovo lavoro discografico Seekers & Finders, scritto durante un lungo periodo di permanenza in tre diversi continenti.

Con Hutz sul palco Sergey Ryabtsev, Thomas Gobena, Pedro Erazo-Segovia, Pasha Newmerzhitsky, Boris Pelekh, Alfredo Ortiz, Pamela Racine, Vanessa Walters.

Info: 0641734712

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Ghali in concertotra musica e teatro

Domani sarà sul palco del Palalottomatica

Buongiorno Italia, arriva il trap di Jesto

Stasera salirà sul palco dell’Orion di Ciampino

L'opera di Bernstein apre Nuova Consonanza

“Trouble in Tahiti” inaugura domenica alle 19 la 55esima edizione del festival al Palladium