La Croazia torna a casa la festa è da vincitori

CALCIO Una città in bianco e rosso. Zagabria ha accolto gli eroi della Croazia, vice campioni del mondo, battuti nella finale mondiale dalla Francia. Il volo che trasportava la squadra è atterrato nella capitale poco prima delle 15.30 ora locale, scortato da due velivoli dell’Aeronautica militare non appena entrato nello spazio aereo nazionale. I giocatori, guidati dal capitano Luka Modric, sono scesi dall’aereo con il tecnico Zlatko Dalic e Davor Suker, presidente della Federazione calcio, che indossava una grande bandiera croata. Sulla pista, dove è stato srotolato un tappeto rosso, i giocatori sono stati accolti da decine di giornalisti. Più di 100.000 persone si sono riunite nel centro della capitale croata, secondo quanto riportato dai media. Molti hanno aspettato per diverse ore, nonostante il caldo e il sole dopo una giornata lunga e piovosa. Il bus a due piani che trasporta i giocatori dall’aeroporto al centro della città si muoveva a passo d’uomo tra la folla.

La stampa croata di lunedì esprime orgoglio molto più che tristezza, il giorno dopo la sconfitta nella finale dei Mondiali di Rakitic e compagni contro la Francia. «Grazie, eroi, avete dato tutto», ha titolato il principale quotidiano sportivo nazionale Sportske Novosti. «Vatrenì ('Focosì), siete i più grandi, il nostro orgoglio, i vostri nomi saranno scritti per sempre in lettere d’oro!», ha commentato il giornale pubblicando un’immagine del volto triste di Luka Modric con il mano il premio di migliore giocatore del torneo. «Cuori valorosi, ci avete resi orgogliosi», ha titolati il quotidiano Jutarnji List. «La Croazia vi celebra, siete d’oro», ha aggiunto il concorrente Vecernji List secondo cui la squadra di Zlatko Dalic ha reso la «Croazia migliore» per un mese. «Ci hanno resi orgogliosi, hanno tirato fuori il pessimismo» che regna in un paese la cui economia è una delle più deboli dell’Unione europea. I vice-campioni del mondo sono stati poi salutati dal presidente Kolinda Grabar Kitarovic.

 

Articoli Correlati

La Francia MondialeMa che Croazia!

I Bleus campioni del mondo per la seconda volta nella loro storia: 4-2 ad una ottima Croazia. Nella storia anche Deschamps.

Croazia-Inghilterra 2-1croati in finale, Brexit inglese

Domenica sera al Luzhniki di Mosca la finale di questo bellissimo mondiale russo sarà Francia-Croazia

La Francia con Umtitivola alla terza finale

Un colpo di testa del gigante del Barcellona affonda l'ottimo Belgio. Domenica i Bleus sfideranno la vincente tra Inghilterra e Croazia