Il destino del Milan nelle mani di Elliott

  • Calcio

Saltato anche l'ultimo tentativo di cessione del Milan, da parte del presidente Yonghong Li. A questo punto Elliott è pronto a rilevare la società, cosa che avverrà formalmente con l'avvio della procedura di escussione del debito. Il termine ultimo per il rimborso da parte di Li dei 32 milioni, che il fondo americano aveva versato per l'aumento di capitale del Milan, era scaduto venerdì scorso.

Ultimo tentativo. Nelle ultime ore era circolata la voce che il presidente fosse vicino alla cessione del club rossonero al magnate russo Dmitrj Rybolovlev. Ma poi la partita non si è chiusa, come successo con i nomi che erano circolati dei miliardari statunitensi Rocco Commisso e Thomas Ricketts. A questo punto il destino del Milan è nelle mani di Elliott.

Articoli Correlati

Roma, ecco ManciniOra tutto su Alderweireld

L'ex atalantino ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2024. Ora si intensificherà il negoziato per il difensore del Tottenham

Icardi, offerta in arrivoil Napoli prepara 60 milioni

Sarebbe pronta una offerta del Napoli per Icardi: 60 milioni di euro. L'Inter nel frattempo è a Singapore dove sabato affronterà lo United

Italia-Brasile 25 anni fache fine hanno fatto i protagonisti

Mondiali americani 1994: che fine hanno fatto gli azzurri protagonisti della finale del Rose Bowl, il 17 luglio a Pasadena? Qui tutte le storie