Con gli Iron Maiden il metal è di scena

  • Musica/Milano

ROCK. Sono giorni di festa per gli appassionati di rock e dintorni, con una serie di energici live in scena per il Milano Summer Festival. Si comincia stasera all’Ippodromo col ritorno degli inglesi Iron Maiden (euro 80.50), vera e propria leggenda vivente del metal dal 1975 ad oggi. Una storia lunga e gloriosa, la loro, vissuta fra grandi successi, cambi di formazione, momenti di crisi e ritorni di fiamma. Una band che ha segnato un’epoca e una generazione, aprendo la strada a molti epigoni a venire. Nonostante il passar del tempo e delle mode, Bruce Dickinson e soci sono ancora in grado di tenere botta e regalare show imponenti come questo “Legacy Of The Beast World Tour”, fitto di hit del passato e con una scenografia teatrale con effetti speciali di grande impatto. Senza dimenticare l’immancabile (e inquietante) presenza di Eddie, storica mascotte del gruppo. In apertura, dalle 18.25, si esibiranno The Raven Age e Tremonti. Più recente la storia degli Alice In Chains, il cui live è stato spostato dall'Ippodromo al Carroponte. Lo spazio di Sesto San Giovanni ospiterà, quindi, la band di Seattle, inserita nel panorama grunge dell’epoca, ma in realtà più vicina a sonorità metal. Il gruppo sta per pubblicare, il 24 agosto, il nuovo cd “Rainier Fog”, anticipato dai singoli “The One You Know” e “So Far Under” (ore 20, euro 45; in apertura Rival Sons). 
Sonorità più soft stasera al Magnolia col cantautore americano folk-rock The White Buffalo.  

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati

Dagli Usa i superbig della musica

Protagonisti del weekend musicale milanese saranno Eminem e Beyoncé & Jay-Z,

Marilyn Manson Le origini

All’Ippodromo Snai parte la seconda edizione del Milano Summer Festival

Con Rancoreè Musica per bambini

Un martedì hip hop al Carroponte che ospiterà il rapper Rancore