Sessanta anni dopo torna la Spiaggina

  • Auto

AUTO Era il 4 luglio 1958 e per la prima volta la 500 Spiaggina faceva la sua comparsa sulle strade di Capri. Una vettura iconica che ha accompagnato gli italiani nella grande rinascita economica e sociale dell’Italia. Amata dai vip, attori, cantanti, presentatori tv e imprenditori che impazzivano per il suo stile unico, la Spiaggina, con la sua eleganza, è diventata l’emblema di un’epoca, un mito degli anni ’60, oltre che il simbolo della Dolce Vita. Oggi, a distanza di 60 anni, Lapo Elkann e il suo atelier Garage Italia, ha reinterpretato la Dolce Vita in chiave 4.0 e ha fatto rinascere l’essenza di questa vettura iconica. Al mondo della personalizzazione su misura che ha visto protagonista l’hub creativo di Lapo Elkann si affianca, a partire da oggi, quello della progettazione e della produzione di automobili esclusive. Per festeggiare i 60 anni della Spiaggina, Garage Italia e Fiat hanno preparato due speciali tributi. La nuova Spiaggina by Garage Italia, realizzata con il prezioso contributo tecnico e ingegneristico di Pininfarina oltre col supporto del brand Fiat. Inoltre, per celebrare il compleanno della 500 e i 60 anni della Spiaggina, Fiat lancia una serie speciale in sole 1958 unità la Spiaggina 58 su base Fiat 500 C.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"