Milan, Li non ha pagato Elliot pronto ad entrare in gioco

  • Calcio

CALCIO  Se la Juve chiude per Ronaldo, il Milan è al fotofinish nell’intricata vicenda-proprietà. Li Yonghong, azionista di maggioranza cinese, ha tempo fino ad oggi per rimborsare il fondo Elliott dei 32 milioni anticipati per l’ultimo aumento di capitale chiesto dal Cda. Secondo alcune voci, il fondo Elliott ieri avrebbe detto di no ad una richiesta di proroga di altre 48 ore avanzata da Li. Quale che sia la verità, se Li dovrà non rimborserà Elliot entro oggi i soldi il fondo avvierà le pratiche per l’escussione del pegno divenendo in breve prorietario della Rossoneri Lux e del club. Yonghong Li sarebbe attualmente a Londra. E non sarebbe escluso un colpo di scena, visto che sta continuando a valutare assieme ai suoi advisor l’offerta di Rocco Commisso e quella della famiglia Ricketts per la cessione last minute del Milan.

Articoli Correlati

Inter-Fiorentina 2-1I nerazzurri soffrono ma volano

Ancora una vittoria per la squadra di Spalletti, messa spesso alle corde dai viola. Si sblocca Icardi su rigore, per lui primo gol stagionale in Serie A

La Roma al bivioVittoria o sarà rivoluzione

Giallorossi condannati a dover vincere per evitare riemdi drastici della società, che riguarderebbero per primo l'allenatore. E sabato c'è il derby

Juventus-BolognaAllegri schiera Dybala-CR7

Allegri deve sempre rinunciare a Khedira, Spinazzola e De Sciglio. Perin in porta al posto di Szczesny