Rifiuti, sabato 14 sciopero dipendenti Ama

  • Roma

Dopo le criticità nella raccolta e nello smaltimento riscontrate a Roma, altri problemi in vista sul fronte dei rifiuti nella Capitale: sabato 14 luglio i dipendenti Ama aderenti alle sigle Cgil-Fp, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel hanno proclamato una giornata di sciopero. L'astensione, si legge nella comunicazione sindacale, "riguarderà tutti i turni di lavoro con inizio nella medesima giornata, saranno garantiti solamente i minimi di servizio". L'agitazione sindacale arriva, spiegano le sigle confederali, "in assenza di passi avanti significativi in riferimento agli impegni assunti" sulle nuove assunzioni nella partecipata del Campidoglio e per scongiurare il passaggio di parte del servizio in mano ai privati. 

Articoli Correlati

Metrovia, think tankper Roma 2030

Domenica 18 al Macro "Effetto Rete. Think tank per Roma 2030"

Smog, da gennaionuove restrizioni

A rischio i diesel Euro 3, accordo tra Regione Lazio e ministero dell'Ambiente

Stretta su alcole prostituzione

Il nuovo regolamento di polizia urbana di Roma: ecco le norme anti degrado