Monfils batte Lorenzi Attesa per Fognini-Bolelli

  • Wimbledon

TENNIS Il 2° turno di Wimbledon dice che per Lorenzi non c'è stato nulla da fare: il 36enne senese, n° 86 del mondo, è stato eliminato da Monfils per 3-6 6-3 7-6(5) 7-6(3). Ma dice anche che la maceratese Camila Giorgi ha avuto ragione per 6-4 6-4 di Madison Brengle. E mentre Tomas Fabbiano (opposto a San Wawrinka) e Andreas Seppi (contro Kevin Anderson) sono stati stoppati dalla pioggia, l'attesa, continuando a parlare di italiani, è tutta per i match di giovedì, che vedranno il derby italiano tra Fognini e Bolelli, due amici per la pelle e compagni di doppio di Davis che lotteranno all'ultimo filo d'erba, e il 22enne romano Berrettini contro Simon.

Tornando ai risultati di mercoledì: Roger Federer prosegue la sua marcia battendo nettamente lo slovacco Lukas Lacko 6-4, 6-4, 6-1. Passa il turno anche il canadese Milos Raonic, finalista due anni fa, che ha battuto l’australiano John Millman per 7-6 (7/4), 7-6 (7/4), 7-6 (7/4).

Circa le donne, le sorelle Williams hanno superato i rispettivi ostacoli del secondo turno del torneo di Wimbledon mentre la sorpresa è stata l’uscita di scena della Wozniacki. Serena Williams, che vuole diventare la prima “mamma” a vincere Wimbledon dopo Evonne Goolagong, l’australiana di origini aborigene che vinse il titolo nel 1980 appena sette mesi dopo essere diventata madre, ha battuto 6-1, 6-4 la Tomova; e avanza anche la sorella Venus, 4-6 6-0 6-1 contro la Dulgheru. E’ andato tutto storto, invece, alla danese Caroline Wozniacki, numero due del ranking e del seeding, reduce dal successo ad Eastbourne, che è andata a sbattere contro la russa Ekaterina Makarova, numero 35 Wta, che si è imposta con lo score di 6-4, 1-6, 7-5, dopo oltre due ore di battaglia.

METRO

Articoli Correlati

Nole è davvero tornatoMangia l'erba sul velluto

Djokovic stende in tre set Anderson e centra il suo quarto trionfo sui prati più belli

Una finale a 36 anniSerena sa ancora stupire

Serena Williams è la seconda finalista del torneo femminile a Wimbledon. Sarà la terza finalista Slam più “anziana” dell’Era Open dopo Navratilova e la sorella

Federer crolla a WimbledonAnderson, vittoria a sorpresa

Sfuma sull'erba londinese il sogno di Roger Federer di centrare il suo nono torneo sull'erba londinese