Svezia-Svizzera 1-0 Ibra chi? I vichinghi ai quarti

  • Russia 2018

CALCIO E se alla fine avesse avuto ragione Giampiero Ventura? La Svezia, che ha buttato fuori l'Italia dai mondiali dopo 58 anni, sembra sempre più forte: ieri a San Pietroburgo, agli ottavi di finale del mondiale di Russia 2018, ne ha fatto le spese la Svizzera, battuta 1-0. E tutto questo senza Ibrahimovic, illustre rottamato di questa nazionale che sta stupendo il mondo.

Stavolta l'eroe di giornata è Forsberg, che ha portato in vantaggio gli scandinavi al 21' del secondo tempo ed ha avuto ha avuto anche il merito non indifferente di salvare il risultato respingendo sulla linea un tiro deviato da Lustig. Comunque lo aveva detto, il ct Anderson (non campione del mondio simpatia, ma sicuramente abile tattico) «continuino pure a sottovalutarci se vogliono, noi abbiamo un piano preciso e lo seguiremo». Beh, ora non li sottovaluterà più nessuno, stia pure tranquillo.

La Svizzera come ci si aspettava ha cercato di fare la partita, ha tessuto trame a centrocampo, ma si è trovata davanti un muro che non le ha consentito di tirare. Gli errori da perte degli uomini di Petkovic ci sono stati, e poi la Svezia è apparsa anche meglio messa fisicamente: continuamente anticipati dagli svedesi, gli uomini di fantasia della Svizzera sono stati disattivati (la situazione migliora un pochino con l'ingresso di Embolo). Nel finale c'è il tempo per un fallo di Lang su Olsson lanciato a rete: rigore prima assegnato poi tolto dal Var, rosso per lo svizzero. Finisce uno a zero. Svezia ai quarti.  Ma non ditelo a Giampiero Ventura.

Articoli Correlati

La Croazia torna a casala festa è da vincitori

Centomila persone in strada a Zagabria, aereo scortato da due veivoli militari e festa come se la squadra avesse vinto. E, in un certo senso, lo ha fatto

La Francia MondialeMa che Croazia!

I Bleus campioni del mondo per la seconda volta nella loro storia: 4-2 ad una ottima Croazia. Nella storia anche Deschamps.

Croazia-Inghilterra 2-1croati in finale, Brexit inglese

Domenica sera al Luzhniki di Mosca la finale di questo bellissimo mondiale russo sarà Francia-Croazia