Allo Stupinigi Sonic Park la voce graffiante di LP

  • Torino/Musica

TORINO È una delle rivelazioni degli ultimi tempi. Si chiama LP, nome d'arte di Laura Pergolizzi, 37enne cantautrice newyorchese di origini italiane, stasera protagonista allo Stupinigi Sonic Park (ore 21, euro 37.95).

Magrissima, capelli ricci ribelli, look androgino e voce graffiante sono le caratteristiche di questa artista sulla scena sin dal 2001, con alle spalle diversi album e una proficua carriera di autrice per big come Rihanna e Christina Aguilera. Sino al singolo-tormentone Lost On You, una ballata di grande presa melodica, molto nota anche dalle nostre parti e tormentone a sorpresa dell'estate 2016. 

In alternativa, stasera al Gru Village, il rap di Gué Pequeno, mentre domani sarà il giorno della maratona del Non Frequenze Festival 2018 di Radio Banda Larga al Bunker: una rassegna urbana di musica e arti performative, che privilegia artisti locali e non, in un'ottica contrapposta al  “mainstream”.

Dalle 18 di domani all'alba di domenica si esibiranno Larsen, Claudio Fabrianesi, Davide Tomat e Gabriele Ottino, Domenico Sciajno con l’orchestra di laptop Electrophonica Ensemble e molti altri (euro 10).

Più tradizionale la proposta di Dulce Pontes domenica in piazzetta Reale (ore 21.30, euro 11.20).

Intanto, oggi alle 17.30 al 45° Nord di Moncalieri Riki  firmerà copie del nuovo cd Live & Summer Mania. Domenica alle 18 arriverà  Biondo, visto ad Amici 2017, con l'ep Dejavù

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati

I Subsonica livefra gli Amici di Piero

Samuel & CO. ospiti di “Gli amici di Piero”, un concertone benefit in memoria di Piero Maccarino

Malika si fa in due per i live su “Domino”

Sarà domenica all’Hiroshima e lunedì al Teatro Colosseo con i brani del suo “Domino”

Gemitaiz riempie la Concordia

Venerdì sarà in concerto con il suo Paradise Lost Tour a Venaria Reale