La Jeep Wrangler in dotazione ai carabinieri

  • Auto

AUTO Non c’è solo la Renegade. Dopo che la più piccola delle Jeep si è arruolata nei corpi di Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco, ora la flotta dell’Arma si arricchisce della Wrangler che verrà usata dai Carabinieri nel presidio della Riviera romagnola: il mezzo sarà impiegato nel tratto di oltre trenta chilometri di spiaggia compreso tra Cattolica e Bellaria. Una misura di sicurezza applicata per la prima volta in Italia per contribuire ancor più attivamente alla tutela dei cittadini e dei turisti che ogni estate affollano il litorale romagnolo, in particolare sulle spiagge di Rimini e Riccione. Il pattugliamento avverrà sia di giorno che di notte direttamente dalla battigia, passando su sabbia e strade limitrofe. La vettura è equipaggiata da un turbodiesel di 2.800 cc, cambio automatico e quattro ruote motrici. L’allestimento si compone di assetto rialzato “Fox Performance”, ammortizzatore di sterzo anteriore, cerchi in lega neri da 17” x 8,5” Performance Gladiator, pneumatici all-terrain maggiorati da 32”, paraspruzzi anteriori e posteriori e dei codolini laterali per parafanghi. La Jeep adotta dotazioni dei Carabinieri: lampeggiante, sirena con supporto telescopico, porta mitra, due porta palette e radio portatile. 

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Fusione Fca-RenaultParigi mette i paletti

Il governo italiano: «Obiettivo è garantire l’occupazione». Oggi la risposta del cda della casa francese

Un mostro tutto ibridofirmato Ferrari

Presentato il primo modello “eco” del Cavallino: su 1000 cavalli, 220 sono “elettrici”

Fiat e Renaultpronte alle nozze

Alleanza con scambio di azioni fra i due gruppi. Possibile coinvolgimento di Nissan e Mitsubishi