L’hip hop dal Marocco scende in piazza

  • Torino/Danza

TORINO Giovani e talentuosi ballerini dell’hip-hop franco marocchino pronti ad infiammare stasera, alle 21.30, il palcoscenico della Piazzetta Reale, suggestivamente incastonata tra gioielli architettonici come Palazzo Reale, Palazzo Madama e la Chiesa di San Lorenzo, per il secondo appuntamento della rassegna Torino Estate Reale.

In questo teatro all’aperto sotto le stelle andrà in scena infatti, un’assoluta novità italiana, Danser Casa, che farà scoprire il talento di un’elettrizzante compagnia di otto danzatori composta da sette ragazzi e una ragazza, selezionati tra centottantasei concorrenti da Kader Attou e Mourad Merzouki, vere punte di diamante dell’hip-hop nazionale francese. 

Saranno loro a portare in piazza le rispettive specialità artistiche, proponendo alti momenti d’acrobazia, circo, popping, locking, parkour, new style house e contemporanea. 

Un mix eclettico e divertente che, ricco di riferimenti alla leggendaria Casablanca, città portuale del Marocco, farà viaggiare lo spettatore attraverso le varie epoche e le tecniche di questa danza per raccontare la condizione umana da una parte e quella del Mediterraneo dall’altra. 

Alla base di questo spettacolo soggiace il progetto di riuscire a creare una compagnia di danzatori marocchini provenienti dai più disparati percorsi formativi e da numerose città diverse, uniti tra loro dalla passione per le battaglie hip-hop (Info: torinoestate.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati

Salia Sanou fa danzare i migranti

Dopodomani in prima il lavoro del coreografo del Burkina Faso “Du Désir d’Horizons”

La passione in danza firmata Sharon Eyal

Per Torinodanza due le coreografie in cartellone: “OCD Love” e “Love Chapter 2”

La Veronal danza Siena attraverso i secoli

La coreografia di Marcos Morau in scena solo stasera per Palcoscenico Danza 2018 al Teatro Astra