Gas e luce da luglio arriva la stangata

  • Consumi

ROMA A causa delle tensioni internazionali - con la conseguente forte accelerazione delle quotazioni del petrolio - dal primo luglio la spesa per l’energia per la famiglia tipo in tutela registrerà un incremento del 6,5% per l’energia elettrica e dell’8,2% per il gas naturale, in controtendenza rispetto ai forti ribassi del secondo trimestre 2018. Lo comunica l’Arera. Per l’elettricità la spesa (al lordo tasse) per la famiglia-tipo tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018 sarà di 537 euro, +4,8% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (circa 24 euro in più all’anno). Nello stesso periodo la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.050 euro, +2% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (21 euro in più all’anno).

METRO

Articoli Correlati

Vacanze, al ristoranteè record di spesa

Nei mesi estivi investiti più soldi per cibo che per alloggi: ben 17 miliardi

Pazzi per frutta e verduraConsumi in aumento

Coldiretti: +8,5 milioni di tonnellate nel 2017, superiore del 3% al 2016

Crescono le tredicesimema il Natale resta austero

Secondo Confcommercio le famiglie avranno a disposizione 1.497 euro da destinare ai consumi nel mese di dicembre