Alla Pikes Peak 2018 Volkswagen batte i record

  • Auto

AUTO Volkswagen con la supercar elettrica ID R guidata dal francese Romain Dumas ha vinto la Pikes Peak 2018 con un "crono" di 7 minuti 57 secondi e 148 millesimi, stabilendo non solo il nuovo record fra le vetture a propulsione elettrica, che era di 8 minuti 57 secondo e 118 millesimi stabilito nel 2016 da Rhys Millen con prototipo appositamente attrezzato per la gara USA, ma anche il miglior tempo assoluto della gara stabilito nel 2012 e che apparteneva ad un vettura con motore termico la Peugeot 208 T 16 guidata dal più volte campione di mondo rally Sebastien Loeb in 8 minuti 13 secondi e 878 millesimi. Per affrontare i 19,99 km del tracciato in salita nelle montagne del Colorado negli USA, alla Volkswagen hanno sviluppato un prototipo elettrico da 680 cv che evolve le forme di una monoposto utilizzata per le gare di endurance incrementandone notevolmente il carico aerodinamico. L'enorme alettone posteriore e lo splitter anteriore in particolare sono soltanto due delle componenti aerodinamiche servite alla sportiva Volkswagen per rimanere incollata all'asfalto nelle curve più veloci del tormentato tracciato della Pikes Peak.

C.CA.

Articoli Correlati

Fca rivede il piano Italia"Lo scenario è cambiato"

L'ad di Fca, Mike Manley, al salone di Detroit: "Cambia il piano da 5 miliardi"

Ecco la nuova Mazda 3Design ed innovazione

Dopo il debutto al Salone di Los Angeles sarà in vendita da febbraio anche in Italia

Ora la Toyota Priusè a trazione integrale

è stata progettata per offrire una maggiore trazione alle alte velocità o quando i sensori rilevano delle condizioni di bassa aderenza