Nigeria-Argentina 1-2 Messi, ottavi last minute

  • Russia 2018

CALCIO Dall’inferno al paradiso: a San Pietroburgo  l’Argentina ha acciuffato la qualificazione agli ottavi di finale grazie a Rojo, difensore dello United. Nigeria battuta 2-1. Ed ora la squadra di Sampaoli (si fa per dire, visto che il ct di fatto è esautorato) se la vedrà con la Francia, (prima nel girone D e reduce dallo 0-0 contro la Danimarca). La Nigeria invece ha vissuto un sogno per quasi 40 minuti: poi il risveglio ed il ritorno a casa. Il tutto mentre Maradona, sugli spalti, non si distingueva per fair play alzando il dito medio al mondo intero.
In un altro mondiale la qualificazione dell’Albiceleste non sarebbe una notizia: invece in Russia lo è. Anche ieri la nazionale argentina non ha convinto. Sampaoli all’inizio ha cambiato le carte mettendo Higuain accanto a Messi, rimettendo dentro Di Maria e posizionando Banega al centro. La partenza è brillante e Messi la butta dentro già al 14’. La squadra vola, sfiora il 2-0: ma dal primo minuto del secondo tempo tornano i fantasmi. Tutto si ingolfa, tutto si complica. Mascherano abbatte Balogun in area, Moses spiazza Armani dal dischetto. Higuain sparisce, e con lui Di Maria e Messi. Si spegne la luce. Nel frattempo, prima del gol di Rojo che riporta in vita gli argentini, la Croazia spegne in un 2-1 le speranze degli islandesi (gol di Badelj e Perisic per i croati, di Sigurdsson per gli uomini di Hallgrimsson). Agli ottavi sarà Croazia-Danimarca. L’Argentina intanto fa festa: ma sabato a Kazan, alle 16,  sarà già  tempo di dentro o fuori  la Francia.

Articoli Correlati

La Croazia torna a casala festa è da vincitori

Centomila persone in strada a Zagabria, aereo scortato da due veivoli militari e festa come se la squadra avesse vinto. E, in un certo senso, lo ha fatto

La Francia MondialeMa che Croazia!

I Bleus campioni del mondo per la seconda volta nella loro storia: 4-2 ad una ottima Croazia. Nella storia anche Deschamps.

Croazia-Inghilterra 2-1croati in finale, Brexit inglese

Domenica sera al Luzhniki di Mosca la finale di questo bellissimo mondiale russo sarà Francia-Croazia