Al Sud 1 su 10 in povertà assoluta

  • rapporto istat

Nel Mezzogiorno un individuo su 10 è in povertà assoluta. Lo stima l'Istat nel report sulla povertà in Italia nel 2017. L'incidenza della povertà assoluta, infatti, aumenta prevalentemente nel Mezzogiorno, sia per le famiglie(da 8,5% del 2016 al 10,3%) sia per gli individui (da 9,8% a 11,4%) a causa soprattutto del peggioramento registrato nei comuni fino a 50mila abitanti (da 5,8% a 10,1%) e nei Comuni più piccoli fino a 50 mila abitanti (da 7,8% del 2016 a 9,8%). La povertà aumenta anche nei centri e nelle periferie della aree metropolitane del Nord.

Articoli Correlati

L'Italia invecchiae i giovani sono in fuga

L’Italia sotto la lente dell’Istat: record di anziani dopo il Giappone, meno nascite e più “fughe”

La deflazione rallentagli alimentari rincarano

Istat: diminuisce la flessione dei prezzi. Più caro il cibo, nonostante il crollo nelle campagne

L'avreste mai detto?Siamo più grassi e sedentari

Rapporto Istat sui comportamenti nocivi. Fuma una persona su cinque, quasi uno su due è in sovrappeso, il 15% beve troppo e il 40% è sedentario.