Usa, il virus passa dagli scoiattoli all’uomo

  • sanità

USA Una new entry dopo Zika, Dengue e Chikungunya. Un nuovo virus di origine animale, trasmesso dalle zanzare, ha trovato il modo per fare il salto e infettare l’uomo. Si tratta del virus Keystone, diffuso di solito fra scoiattoli, cerbiatti e procioni nel Nord della Florida, che ha colpito un ragazzo di 16 anni, ricoverato con febbre alta e un’eruzione cutanea in Florida nell’agosto 2016. Ci sono voluti quasi 2 anni per identificare la vera causa della malattia, dopo che i test avevano escluso Zika. Il Keystone è un arbovirus imparentato con altri due patogeni che possono causare encefalite. Per la gran parte Keystone decorre in modo banale, ma per i ricercatori statunitensi merita ulteriori approfondimenti e preoccupa per la salute di umani e animali.

METRO

Articoli Correlati

Tumore al retto in aumentoChirurgia mininvasiva, c'è l'Academy

Un progetto di formazione nato per favorire la diffusione delle metodologie mini invasive

Visite dermatologichenuove regole al San Gallicano

Al via da luglio a nuove regole di accesso alle visite dermatologiche. L’obiettivo è assicurare l’esecuzione di visite in tempi certi ai pazienti

Nell’Italia malata debiti per curarsi e rabbia antisistema

Italiani contro il sistema sanitario giudicato inefficiente e costoso: costretti a indebitarsi per le cure