Usa, il virus passa dagli scoiattoli all’uomo

  • sanità

USA Una new entry dopo Zika, Dengue e Chikungunya. Un nuovo virus di origine animale, trasmesso dalle zanzare, ha trovato il modo per fare il salto e infettare l’uomo. Si tratta del virus Keystone, diffuso di solito fra scoiattoli, cerbiatti e procioni nel Nord della Florida, che ha colpito un ragazzo di 16 anni, ricoverato con febbre alta e un’eruzione cutanea in Florida nell’agosto 2016. Ci sono voluti quasi 2 anni per identificare la vera causa della malattia, dopo che i test avevano escluso Zika. Il Keystone è un arbovirus imparentato con altri due patogeni che possono causare encefalite. Per la gran parte Keystone decorre in modo banale, ma per i ricercatori statunitensi merita ulteriori approfondimenti e preoccupa per la salute di umani e animali.

METRO

Articoli Correlati

Le famiglie poverea corto di salute

Spesa ridotta all’osso e limitata ai farmaci invece che a cure e prevenzione

Ricoperta di formichesospesi i sanitari

La ministra Grillo dispone un'ispezione dei Nas. Il governatore De Luca: «Rigore assoluto»

Tumore al retto in aumentoChirurgia mininvasiva, c'è l'Academy

Un progetto di formazione nato per favorire la diffusione delle metodologie mini invasive