Usa, il virus passa dagli scoiattoli all’uomo

  • sanità

USA Una new entry dopo Zika, Dengue e Chikungunya. Un nuovo virus di origine animale, trasmesso dalle zanzare, ha trovato il modo per fare il salto e infettare l’uomo. Si tratta del virus Keystone, diffuso di solito fra scoiattoli, cerbiatti e procioni nel Nord della Florida, che ha colpito un ragazzo di 16 anni, ricoverato con febbre alta e un’eruzione cutanea in Florida nell’agosto 2016. Ci sono voluti quasi 2 anni per identificare la vera causa della malattia, dopo che i test avevano escluso Zika. Il Keystone è un arbovirus imparentato con altri due patogeni che possono causare encefalite. Per la gran parte Keystone decorre in modo banale, ma per i ricercatori statunitensi merita ulteriori approfondimenti e preoccupa per la salute di umani e animali.

METRO

Articoli Correlati

Resta senza lenzuolaL'ospedale riduce l'attività

A Napoli uno sciopero delle lavanderie manda in crisi il sistema sanitario

“Furbetti” a Foggianei guai un primario

False attestazioni di presenze all’ospedale di San Severo. Otto arresti domiciliari e una sospensione dal servizio

In diecimila a rischioper il batterio Chimaera

Massima allerta in Veneto con l'invio di una scheda informativa e interventi sui macchinari in ospedale