Una canzone infinita per Legambiente by Elii

  • Canzone Circolare Elio e Le Storie Tese

MUSICA I fondi di caffè sono “funghi prelibati”, “il torsolo sputato” diventa combustibile per i bus. Sono le immagini un po’ paradossali della nuova canzone di Elio e Le Storie Tese, e la base del primo progetto infinito-musical-ambientalista degli Elii che, in uscita dalla scena musicale, hanno voluto scrivere l’ultima canzone (intitolata “Canzone Circolare” e accompagnata da un video a fumetti) per Legambiente.

Il progetto è stato presentato a Milano dal gruppo insieme al presidente e al direttore di Legambiente, Stefano Ciafani e Giorgio Zampetti. Ideato dall'agenzia creativa Kfield-Ideificio, nasce per raccontare plasticamente e attraverso la musica cosa vuol dire l'economia circolare.

Il gruppo, al termine della Canzone Circolare, lancia l'appello a tutti i colleghi musicisti -  noti e meno noti, professionisti e dilettanti, stonati e intonati - a riprendere le ultime note del brano e crearne uno nuovo.  Tutti potranno mandare il loro componimento al sito di Legambiente (www.canzonecircolare.legambiente.it) e contribuire cosi' al grande progetto per promuovere l'economia circolare.

E il celebre complessino italiano tutto pepe conosciuto anche come EelST domani sera arriverà a Milano, al Carroponte per l’ultima data nella sua città (ospite, Eugenio Finardi), con una scaletta ottima e abbondante, tre ore di musica e divertimento intelligente, da Servi della gleba ad Arrivedorci, passando attraverso i tanti successi di una lunga carriera. E, come atto finale, appunto, lancerà la Canzone Circolare.

 

D. P.