Maturità, è il giorno dell’ultimo quizzone

  • Scuola

ROMA È l’ultimo anno del famigerato quizzone, la terza e temuta prova scritta della maturità in programma questa mattina. Dal 2019 si cambia: finiscono gli esami “vecchia maniera” e, salvo sorprese e contro-riforme dell’ultimo minuto, le prove saranno tre in tutto (due scritti, italiano e prova d’indirizzo, più l’orale). Il quiz era nato per verificare il grado di conoscenze acquisite dagli studenti nelle varie materie svolte durante l’ultimo anno delle superiori: ha carattere multidisciplinare, è elaborato dalla commissione d’esame e può dare un voto massimo di 15 punti. Dal 2019 la nuova maturità darà più peso al curriculum scolastico (quasi metà voto dipenderà dal rendimento in classe).

METRO

Articoli Correlati

Anticipate le iscrizioniVia dal 7 gennaio, fino al 31

Le iscrizioni a scuola per l'anno scolastico 2019/2020 dal 7 gennaio

Due scritti invece di treCome cambia la Maturità

Maggiore attenzione al percorso svolto dai ragazzi nell'ultimo triennio

Quasi un alunno su treè in una classe 2.0

I pc sono presenti in gran parte delle scuole, ma a mancare sono i docenti che li utilizzino