Jeff Beck apre il Sonic Park a Stupinigi

  • JEFF BECK

TORINO Parte stasera un nuovo festival, destinato ad arricchire l’offerta musicale di Torino e dintorni. Ecco lo Stupinigi Sonic Park, fino all’11 luglio nel giardino interno della Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino. Una location di prestigio, patrimonio dell’Unesco, per un cast intrigante ed eclettico, fra big internazionali e italiani.

Si comincia oggi con Jeff Beck (ore 21, da euro 46), leggenda vivente della chitarra rock (e non solo), nome storico della scena anni ‘60 e ‘70 nonché fuoriclasse e innovatore stilistico della sei corde. Per l’occasione proporrà un ampio riepilogo della sua lunga carriera accompagnato da una superband con Vinnie Colaiuta (batteria), Jimmy Hall (voce), Rhonda Smith (basso) e Vanessa Freebairn-Smith (violoncello).

A seguire, domani (ore 21, da euro 40.25), Steven Wilson, artista di culto, fieramente indipendente e alieno alle logiche commerciali. Ciò nonostante, l’ex leader dei Porcupine Tree è riuscito ad entrare nel cuore degli ascoltatori e a riscuotere un successo impensabile. Il suo live lungo e suggestivo, visionario e ambizioso, vedrà al centro l’ultimo cd “To The Bone”, che svela fra le sue ispirazioni i classici di Peter Gabriel, Talk Talk e Tears For Fears. Canzoni in equilibrio fra rock futurista, elettronica spettrale, pop alternativo, chitarre vorticose e influssi progressive, con testi che raccontano il nostro tempo regalando al pubblico una fuga dalla realtà ad occhi aperti.

DIEGO PERUGINI