Acea, Michaela Castelli nuova presidente

  • Roma

Il cda di Acea ha deliberato all’unanimità Michaela Castelli nuovo presidente della multiutility capitolina, dopo le dimissioni di Lanzalone.  Il consiglio di amministrazione, "confermando l'apprezzamento per il lavoro dell'amministratore delegato e nello spirito di continuità della gestione e degli obiettivi aziendali", ha altresì costituito un Comitato esecutivo composto da Giovanni Giani (presidente), Michaela Castelli, Stefano Antonio Donnarumma e Massimiliano Capece Minutolo del Sasso che si occuperà di tematiche inerenti le sponsorizzazioni e i rapporti istituzionali.   A seguito della nomina a presidente, il consiglio di amministrazione ha verificato non più sussistenti, in capo a Michaela Castelli, i requisiti di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina. Acea precisa che ciò non pregiudica l'ottemperanza della normativa vigente in materia di numero minimo di consiglieri indipendenti presenti nel Consiglio di Amministrazione.    Ferma restando la composizione degli attuali comitati consiliari, il consiglio di amministrazione ha altresì nominato in sostituzione di Michaela Castelli: Liliana Godino, consigliere indipendente, quale presidente del Comitato Controllo e Rischi; Gabriella Chiellino, consigliere indipendente, quale membro del comitato parti correlate.    Michaela Castelli è stata eletta consigliere di amministrazione di Acea, in occasione dell'Assemblea dei soci del 27 aprile 2017, nella lista presentata dall'azionista Roma Capitale.

Articoli Correlati

Stretta su alcole prostituzione

Il nuovo regolamento di polizia urbana di Roma: ecco le norme anti degrado

Natale, a piazza Veneziaun albero con lo sponsor

Un albero di Natale alto 20 metri con 60.000 led e 500 sfere. Sponsor sarà Netflix

Desirée, il Riesameannulla l'omicidio per due indagati

Cade anche l’accusa di violenza sessuale di gruppo, oggi il ricorso del terzo arrestato. Il pusher ascoltato dal gip