Il tema sulla solitudine il più scelto alla Maturità

  • MATURITA'

Roma In attesa della seconda prova scritta, ieri l’esame di maturità ha confermato, grosso modo, le previsioni della vigilia sugli argomenti della prima prova. Per i 500mila candidati il tema della solitudine tramite le parole di Petrarca, Pirandello, Quasimodo e Alda Merini e i dipinti di Hopper, Fattori e Munch (la traccia più scelta dai ragazzi); il principio dell’eguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione; la cooperazione internazionale partendo da brani di Aldo Moro e Alcide De Gasperi; Giorgio Bassani (Il giardino dei Finzi-Contini) come autore per l’analisi del testo; il dibattito bioetico sulla clonazione.

Articoli Correlati

Maturità, da oggi onlinele commissioni per l'esame

Sono disponibili da oggi sul sito www.miur.gov.it le commissioni della maturità

Maturità, scritto doppioe tre buste all'orale

Maturità, il minister cambia tutto. La prova quest'anno riguarderà più discipline: al classico latino e greco

Maturità, dal 2019addio alla tesina

Lo ha annunciato il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti