Dazi, rappresaglia Ue Colpiti Levi's, Harley e whisky

  • la guerra dei dazi

Levi's, Harley Davidson, burro d'arachidi, whisky, sigarette: la Commissione europea ha adottato la regolamentazione necessaria a mettere in pratica le misure di rappresaglia in risposta ai dazi degli Stati Uniti sui dazi su acciaio e alluminio. Le contromisure dell'Ue prevedono dazi del 25% su una lista di prodotti Usa dal valore di 2,8 miliardi di euro, che entreranno in vigore venerdì 22 giugno.

L'elenco.   L'elenco dei prodotti colpiti dalle contromisure dell'Unione Europea include alcuni simboli delle esportazioni americane, come i jeans Levi's, le motociclette Harley Davidson o il burro d'arachidi. Nella lista notificata al Wto, la Commissione ha annunciato l'intenzione di colpire con un dazio del 25% vari tipi di succo d'arancia e di mirtillo, di riso parboil e di mais confezionato. Nell'elenco compaiono anche il bourbon, il whisky, i sigari, le sigarette e altri prodotti del tabacco. Nel settore dell'abbigliamento, oltre ai jeans, vengono colpite le magliette di cotone. I dazi Ue si applicheranno alle motociclette sopra i 500 cm3 di cilindrata, imbarcazioni e yacht, motori per barche, canoe e carte da gioco (l'unico prodotto con un dazio aggiuntivo limitato al 10%). Nella lista, infine, compaiono diversi prodotti legati all'alluminio e all'acciaio.

"Nessuna altra scenta". La decisione unilaterale e ingiustificata degli Usa di imporre tariffe su acciaio e alluminio contro l'Ue non ci ha lasciato altra scelta", ha detto la commissaria del Commercio, Cecilia Malmstrom, sottolineando che le contromisure sono "proporzionate e pienamente in linea con le regole del Wto (Organizzazione Mondiale dei Commercio)". Malmstrom ha spiegato che "se gli Usa rimuoveranno i loro dazi, anche le nostre misure saranno rimosse". 

Articoli Correlati
la guerra dei dazi

La Ue a Trump: "Prontecontromisure per 294 miliardi"

Dazi auto, documento inviato venerdì all'amministrazione americana