Salvini: "Censimento rom Quelli stranieri vanno espulsi"

  • rom

Salvini adesso apre il fronte rom. "Al Ministero mi sto facendo preparare un dossier sulla questione rom in Italia, perché dopo Maroni non si è fatto più nulla, ed è il caos",  ha detto il ministro dell'Interno e leader della Lega.  Secondo Salvini è il momento di fare una "una ricognizione sui rom in Italia per vedere: chi, come e quanti" sono. In pratica "rifacendo quello che fu definito il censimento, facciamo un'anagrafe, una fotografia della situazione", ha aggiunto. E, mentre per gli stranieri irregolari è possibile intervenire con l'espulsione "i rom italiani purtroppo te li devi tenere a casa".

Nazione rom.   "Il dossier esiste già ed è stato elaborato da Istat nel 2017". Lo sottolinea l'Associazione Nazione Rom, ricordando di averlo "prontamente consegnato al Ministro Salvini e sulla email del Gabinetto del Ministro dell'Interno". Proprio presso l'Istat inoltre, ricorda Anr, "è in corso un Tavolo Nazionale che coinvolge oltre ad Unar delegati del Forum Nazionale Rsc, tra cui Graziano Halilovic, presidente dell'Associazione Roma Onlus e Nazzareno Guarnieri, presidente della Fondazione Romani'". Peraltro l'Italia ha ricevuto, dalla Commissione Europea, "ingenti finanziamenti per il periodo 2014-2020 al fine di garantire una casa, un lavoro, una scuola ed una protezione sanitaria per Rsc e per la popolazione in estrema povertà come i senza fissa dimora", ricorda l'associazione, che si è recata la scorsa settimana a Bruxelles "per ottenere l'apertura di inchiesta da parte della Commissione Europea relativamente all'utilizzo improprio di questi fondi. Adesso e' necessario rispettare Accordi e Strategia, pena la sospensione dei finanziamenti europei erogati per un totale di 7 miliardi di euro". 

Articoli Correlati

Salvini va avanti sul monitoraggio dei rom

Per il ministro non è una priorità, si farà in accordo coi comuni per verificare scolarizzazione

Rom, Salvini: "Non mollo"Ue: "Su base etnica non si può"

Proposta del ministro Salvini che si attira accuse di incostituzionalità