La fiducia di Mancini «L'Italia tornerà»

  • Calcio

CALCIO Si è tornato a parlare di Nazionale azzurra, ieri. La Figc ha reso noto che mercoledì 10 ottobre lo stadio Luigi Ferraris di Genova ospiterà l'amichevole tra la nazionale di calcio italiana e l'Ucraina. Così tornerà per un giorno nella “sua” città Roberto mancini. Ieri, a Rai Radio Uno, il ct ha detto che l’Italia ha tutto il tempo di miglioramento, in vista degli Europei, e che le convocazioni fino ad ora sono state limitate dagli infortuni: «Avrei voluto vedere Barella o Cutrone», ha detto il Mancio. Che poi ha continuato. Verratti: «Bravissimo. Può giocare nello stesso ruolo che ha nel Paris St. Germanin». Il protiere: «Donnarumma, Perin..non abbiamo problemi. Buffon? Può servire l’esperienza, ma dobbiamo guardare al futuro». Balotelli: «Ha delle qualità. Sta a lui sfruttare le occasioni». Ventura: «Non è stata tutta colpa sua. In campo vanno i giocatori».

METRO

Articoli Correlati

La Juve è campioneOttavo titolo consecutivo

La Juventus ha vinto lo scudetto battendo la Fiorentina 2-1 a Torino

Milan, grinta Cutroneper la volata in Europa

«Crediamo alla Champions»: l'attaccante rossonero, alla vigilia della gara contro il Parma, avverte tutti: «faremo di tutto per tornarci»

Adesso la Juve vuole la festa scudetto

Basta un punto per vincere lo scudetto, l’ottavo di fila. I bianconeri allo Stadium si troveranno di fronte la Fiorentina dopo la delusione Champions