In arrivo nuovi documenti nell'inchiesta sullo stadio

  • Roma

Nuovi documenti, nell'ambito inchiesta della Procura di Roma sul progetto dello stadio dell'As Roma, arriveranno nel corso della prossima settimana. Gli inquirenti depositeranno ulteriore materiale investigativo dal quale potrebbero emergere nuovi elementi sulle relazioni intessute dell'imprenditore Luca Parnasi e sul ruolo effettivamente svolto in Campidoglio dall'avvocato Luca Lanzalone, considerato dagli inquirenti un consulente di fatto della giunta M5S di Virginia Raggi nella trattativa che tra gennaio e febbraio ha portato alla stesura definitiva del progetto per l'impianto sportivo e del business park a Tor di Valle.

Riesame. Il deposito dei documenti è legato alle istanze al tribunale del Riesame che saranno presentate in settimana dai difensori degli arrestati. Inoltre proseguirà l'attività di indagine, visto che hanno già chiesto di essere ascoltati dai pm il presidente del Coni Giovanni Malagò e le due figure-chiave dell'inchiesta, Parnasi e Lanzalone. 

Articoli Correlati

Metrò, arrestate 8 ladrespecializzate in borseggio

Riprese in azione dalle telecamere di sorveglianza della Linea B del metrò

Metrovia, think tankper Roma 2030

Domenica 18 al Macro "Effetto Rete. Think tank per Roma 2030"

Smog, da gennaionuove restrizioni

A rischio i diesel Euro 3, accordo tra Regione Lazio e ministero dell'Ambiente