La nuova BMW X5 arriva in autunno

  • Auto novità

AUTO La  quarta generazione del suv della Casa di Monaco cambia in profondità e soprattutto fa il pieno di tecnologie: fra le novità c'è, infatti, un pacchetto di protezioni per la guida in fuoristrada che comprende un rivestimento anti pietrisco sotto la scocca, un bloccaggio specifico dei differenziali e delle regolazioni specifiche per la trasmissione e la trazione integrale xDrive che migliorano la gestione della potenza sui fondi più impegnativi. La BMW X5 che arriverà a novembre rimane comunque una suv prettamente stradale e non fa nulla per nasconderlo. La lunghezza cresce di 3,6 cm e raggiunge i 492 cm, la larghezza si attesta a 200 cm (6,6 cm in più) e l'altezza passa da 173 a 175 cm. I tecnici hanno rivisto anche il passo, infatti la distanza fra le ruote anteriori e posteriori è ora di 298 cm (4 cm in più). I primi motori che arriveranno sulla nuova BMW X5 si abbinano al cambio automatico Tiptronic a 8 marce e sono già in linea con la normativa anti-inquinamento Euro 6d-Temp in vigore da settembre del 2019. All'inizio le unità disponibile saranno il benzina a sei cilindri di 3.000 cc da 340 Cv della BMW X5 xDrive 40i e due turbodiesel a sei cilindri di 3.000 cc che sviluppano 265 Cv sulla X5 xDrive30d e 400 Cv sulla X5 M50d. Per tutti è compresa nel prezzo la trazione integrale xDrive, riveduta e corretta dalla Casa tedesca per poterne migliorare l'efficienza: su strada asciutta, infatti, le ruote motrici sono in prevalenza le posteriori, mentre la coppia è inviata alle anteriori se si perde l'aderenza.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Mazda CX-3 modello 2018L'urban sport utility premium

Inedito il motore diesel Skyactiv da 1.800 cc e 115 CV

Nasce la Tarracogrande Suv di Seat

Il debutto della Casa spagnola nei Suv di grandi dimensioni: si completa la gamma

Il Kia Sportagesempre più Sportage

Stile aggiornato per il nuovo modello in vendita dal 15 settembre. Inedito CRDi Diesel 2000 cc da 185 cavalli AWD