In Cina tutte le auto saranno tracciate

  • Cina

CINA La Cina sta allestendo un sistema di identificazione elettronico per tracciare tutte le auto a livello nazionale. Secondo il Wall Street Journal dal primo luglio un chip di identificazione a radiofrequenza (Rfid) per il monitoraggio dei veicoli sarà installato sui parabrezza delle vetture al momento dell’immatricolazione. L’adesione al sistema per quest’anno sarà volontaria, ma diventerà obbligatoria per le nuove auto dal 2019. Secondo le autorità il programma dovrebbe migliorare la sicurezza e aiutare a combattere traffico e inquinamento. Tuttavia il sistema sembra anche destinato ad aumentare le capacità di sorveglianza totale di Pechino, che già può contare su un ampio uso di tecnologie come le videocamere di sicurezza, il riconoscimento facciale e il monitoraggio del web.

METRO

Articoli Correlati

Petroliera affondata,si teme il disastro ambientale

La nave iraniana andata in fiamme il 6 gennaio nel Mar Cinese orientale

Il dragone del consumismofa il pieno sul web

La "Festa dei single" cinese sbanca con incassi da record per lo shopping online

La Cina corre di nuovoE Xi vuole aprire al mercato

Nel secondo trimestre Pil cresciuto del 6,9%, oltre le attese