In Cina tutte le auto saranno tracciate

  • Cina

CINA La Cina sta allestendo un sistema di identificazione elettronico per tracciare tutte le auto a livello nazionale. Secondo il Wall Street Journal dal primo luglio un chip di identificazione a radiofrequenza (Rfid) per il monitoraggio dei veicoli sarà installato sui parabrezza delle vetture al momento dell’immatricolazione. L’adesione al sistema per quest’anno sarà volontaria, ma diventerà obbligatoria per le nuove auto dal 2019. Secondo le autorità il programma dovrebbe migliorare la sicurezza e aiutare a combattere traffico e inquinamento. Tuttavia il sistema sembra anche destinato ad aumentare le capacità di sorveglianza totale di Pechino, che già può contare su un ampio uso di tecnologie come le videocamere di sicurezza, il riconoscimento facciale e il monitoraggio del web.

METRO

Articoli Correlati

CCTV, in 100 puntatel'Italia vista dalla Cina

“Da Xi’an a Roma: due città, un solo mondo” è il nome del programma da settembre su CCTV in 100 puntate

Piazza Tiananmen, Pechino"Furono misure giuste"

A trenta anni dalla repressione delle proteste che hanno occupato il centro di Pechino

In salvo le baby fochesottratte ai bracconieri

Sono tutte in libertà le piccole foche catturate tre mesi fa da bracconieri in Cina