Verde pubblico Sos manutenzione

  • Roma

ROMA Al termine di una settimana dove diversi alberi e rami erano crollati, da Monteverde all’Appio al Prenestino, abbattendosi su auto e provocando disagi anche ad alcune linee tranviarie, sabato sera si è sfiorata la tragedia.

Intorno alle 22:30 un grosso ramo si è spezzato andando a finire su un’auto mentre transitava in via Leone IV. A bordo c’era una donna incinta. L’incidente è avvenuto all’altezza di via Famagosta, sul posto sono accorsi i vigili urbani e un’autoambulanza. La signora, sotto choc, è stata trasportata al Gemelli in codice giallo. Fortunatamente non ci sono state conseguenze nè per lei nè per il bambino che porta in grembo. Ma l’episodio ha rinfocolato le polemiche sulla manutenzione del verde pubblico. L’assessora all’Ambiente del I Municipio, Anna Vincenzoni, nel criticare l’operato della collega in Campidoglio Pinuccia Montanari, ha sottolineato che ieri non c’erano stati venti o piogge che in qualche modo giustificassero il crollo del ramo.

E la manutenzione continua a traballare anche sul versante dei trasporti: ieri pomeriggio un tram della linea 19 è uscito dai binari in via Ottaviano, tra piazza Risorgimento e viale Giulio Cesare. Tanta paura tra i passeggeri e nessun ferito. Dopo un’ora la tratta è stata rirpistinata. Infine, per quanto riguarda la mancata manutenzione delle spiagge al X Municipio, ieri a Ostia un bagnante si è ferito a un piede con un grosso chiodo arrugginito che spuntava dalla passerella dell’ex chisco Amanusa, ridotto da mesi a un cumulo di macerie.

(Foto da Facebook-Anna Vincenzoni)

 

Articoli Correlati

Sassi dal campo romper rapinare automobilisti

I quattro responsabili residenti presso il campo nomadi di Castel Romano

Contro i roghi tossicii blocchi dei vigili a La Barbuta

Il comandante Di Maggio: «Rischi non solo per la salute ma anche per la sicurezza degli aerei a Ciampino»

La rete illegale delle case Ater

Graduatorie truccate e assegnazioni pilotate, sei arresti