La Ferrari 488 Pista al Parco del Valentino

  • Salone di Torino

AUTO La Casa di Maranello espone al Salone del Valentino la stradale più estrema della sua storia, la 488 Pista con le sue forme scolpite dall’aerodinamica e il motore V8 biturbo da 720 cv premiato in questi giorni per il terzo anno consecutivo come il miglior motore dell’anno. La nuova rossa ha prestazioni da urlo: da 0 a 100 kmh sprinta in poco più di 2 secondi ed è accreditata di una velocità massima di 340 all’ora. Rispetto alla 488 "base", la Pista pesa 90 kg meno, grazie ai materiali leggeri con cui è realizzata a cui si aggiungono 50 cv di potenza aggiuntivi. Al V8 turbo Ferrari che equipaggia tutte le vetture 8 cilindri di Maranello, compresa la Pista è stato assegnato, come detto, il titolo di migliore motore al mondo agli International Engine of the Year Awards 2018. Nella ventesima edizione del Premio che ogni anno attribuisce una serie di riconoscimenti alle soluzioni tecniche più interessanti a livello mondiale, la Ferrari ha ricevuto sei riconoscimenti, il numero più alto raggiunto in una sola edizione da un costruttore automobilistico, portando così a 27 il totale dei premi vinti dalle "rosse", un record di vittorie tra le Case di auto sportive.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Salone di Torino

La Honda CR-Vaumenta lo spazio

In mostra al Valentino la nuova versione del SUV più venduto al mondo
Salone di Torino

Premiati a Torinoi designer dell'auto

Honda Urban EV, Jaguar E-Space, Volvo i vincitori del Car Design Award
Salone di Torino

La nuova Renegadecorre a benzina

Il “model year 2019” presentato in anteprima europea a Torino