La sbornia politica è in smaltimento

  • Maurizio Guandalini

Mattarella è un pokerista. L’azzardo dell’apertura al buio. Comunque vada, il vincitore di questa crisi è lui. Il Presidente. Voluto o fortunello ha intrecciato un filotto gran prestige. Nulla sarà come prima. Ha scovato un piano no-euro. Ha smontato pezzo su pezzo il sovranismo. Sgonfiato le ambizioni future di Salvini. Tramortito l’appeal dei 5Stelle. Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta. E’ paziente il Capo dello Stato, ma ha letto Sir Winston Churchill. E ha fatto da solo. Sponde di partiti forti  non ne ha, come i suoi colleghi  al Quirinale. Che permettevano alchimie, formule, pozioni parlamentari. Soluzione del più arcigno rebus politico. Lui, uomo d’altri tempi, è riuscito a intrufolarsi nei social. Loro  danno la linea ai leader. A trattenerli.  Spingerli a non esagerare. A mantenere le promesse. Un meccanismo con il quale si piglia un botto di consenso facile, perché costruito per slogan imboniti al meglio, per consumarsi d’un colpo, se sgamati o usciti dalle righe dei twitter stories. Di Maio ha svelato la sua immaturità e impreparazione. Salvini richiamato all’ordine da un azzardo di ubriacatura possibile. Come Zidane, serve il cambio al momento giusto per  vincere. 
Rewind, allora. L’Italia è in sicurezza. La sbornia è in smaltimento. Ma non stanno scorrendo i titoli di coda. L’Europa che vorremmo non c’è. Serve una classe dirigente da combattimento. Ambiziosa. Che studi i piani B, C, D. Dallo svolgimento inverso.  Francia e Germania stanno decidendo le regole di funzionamento dell’eurozona. E noi? Sarà pure da lavorarci sulla moneta unica. Perché l’Italia, al di fuori dei Trattati, sta pagando sul debito interessi del 3% e i teutonici lo 0,4? Così la crescita la vediamo volare. Consapevoli che in guerra non devi riuscire simpatico ma solo avere ragione. L’american first Trump. Ha catapultato dazi su acciaio e alluminio europei. Sballando il destino di un’Ilva sospesa.

MAURIZIO GUANDALINI

Articoli Correlati
Maurizio Guandalini

La lezione americanache vale anche per noi

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

Global warming, lezionea Trump il negazionista

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

In politica come a golfc'è rischio di flappare

L'opinione di Maurizio Guandalini