Tutti i nuovi ministri del governo Conte

  • GOVERNO

"Ci sono tutte le condizioni per un governo politico M5S-Lega". Lo affermano Luigi Di Maio e Matteo Salvini in una nota congiunta. Giuseppe Conte sarà Presidente del Consiglio. Il Quirinale ha convocato Giuseppe Conte questa sera alle 21. Tra le ipotesi in campo, spiegano fonti parlamentari, il giuramento del nuovo governo potrebbe avvenire già nella mattinata di domani.

I ministri. Un governo snello, con 18 ministri, di cui 5 donne. E' la squadra del professor Giuseppe Conte, che sara' affiancato dai due leader Luigi Di Maio e Matteo Salvini. - Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte; - Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti - Ministro dell'Economia: Giovanni Tria - Ministro degli Esteri: Enzo Moavero Milanesi - Ministro degli Interni: Matteo Salvini (vicepremier) - Ministro dello Sviluppo Economico e Lavoro: Luigi Di Maio (vicepremier) - Ministro ai Rapporti con il Parlamento: Riccardo Fraccaro - Ministro degli Affari Europei: Paolo Savona - Ministro della Difesa: Elisabetta Trenta - Ministro della Giustizia: Alfonso Bonafede - Ministro della Pubblica Amministrazione: Giulia Bongiorno - Ministro della Salute: Giulia Grillo - Ministro degli Affari Regionali: Erika Stefani - Ministro del Sud: Barbara Lezzi - Ministro dell'Ambiente: Sergio Costa - Ministro ai Disabili e alla Famiglia: Lorenzo Fontana - Ministro dell'Agricoltura e del Turismo: Gian Marco Centinaio - Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture: Danilo Toninelli - Ministro dell'Istruzione: Marco Bussetti - Ministro dei Beni Culturali: Alberto Bonisoli.

Articoli Correlati

"Qualcosa si è rotto"La crisi è alle porte

Nel pomeriggio Salvini a Palazzo Chigi ha avuto un colloquio con Conte. Governo nel caos dopo il voto sulla Tav

Tav, bocciato il M5SNel Governo voci di crisi

L'Aula del Senato ha bocciato la mozione M5S contro la Tav. Alta tensione nel Governo

Autonomia, tra M5S e Legaè di nuovo scontro

Autonomia, Di Maio: "Stiamo scrivendo un nuovo testo". Stefani: "Quale nuovo testo?"