L'intreccio Icardi-Higuain

  • Mauro Icardi

CALCIO Ancora Icardi al centro dell’attenzione. Oggi e chissà per quanto tempo ancora: di sicuro, almeno fino a quando Wanda Nara incontrerà l’Inter per parlare dell’adeguamento del contratto di suo marito nonché suo assistito. «Faremo tutto quel che è corretto fare per trattenerlo», così l’ad nerazzurro Alessandro Antonello. Sullo sfondo, la Juve (scambio con Higuain, più conguaglio: i bianconeri, in alternativa, andrebbero su Morata o Cavani) e il Chelsea. L’Inter comunque si muove anche per il centrocampo e stavolta potrebbe chiudere per Ramires, brasiliano in forza ai cinesi dello Jiangsu ovvero la squadra proprietà di Suning.

Molto attiva anche la Roma: dopo il difensore centrale Marcano (oggi le visite), i giallorossi puntano Justin Kluivert (Ajax, classe 1999, figlio d’arte), l’atalantino Cristante (Juve alla finestra) e due terzini di fascia destra: il ceco Kaderabek (Hoffenheim) e il belga Meunier (Psg). Per lasciar partire il portiere Alisson, Monchi ha fissato il prezzo: 90 milioni.

Come vice di Strakosha, la Lazio ha chiesto Sportiello all’Atalanta (5 mln): i biancocelesti vogliono anche Badelj (Fiorentina) in mezzo al campo. Casa Toro: occhi sempre su Zaza (Valencia, 15 milioni) e su Verissimo, difensore centrale del Santos per il quale però i brasiliani chiedono 10 milioni mentre i granata sono fermi a 6.5 più bonus. Lichtsteiner, lasciata la Juve, è pronto a firmare per l’Arsenal.

 

DOMENICO LATAGLIATA