Sochi, la sicurezza gestita dalla Marina russa

  • Mondiale 2018

CALCIO L’allerta sicurezza per i prossimi Mondiali è dichiaratamente altissima, tanto che la Flotta del Mar Nero difenderà la città di Sochi da possibili attacchi provenienti dal mare. La notizia è stata riportata da “ Izvestia”, che ha citato  fonti della marina russa. Le navi, nel frattempo,  sono già state mobilitate e pattuglieranno il tratto di costa compreso tra Sochi e il confine con l'Abkhazia. La flotta sarà in grado di neutralizzare  singole imbarcazioni, «ma anche interi gruppi di navi, aerei o elicotteri». Insomma, un autentico blocco navale.  Tra le imbarcazioni della missione ci sono la nave anti-sottomarino Eysk 1124, la nave lanciarazzi Ivanovets e il dragamine 266M Kovrovets. La flotta si occuperà principalmente della ricognizione del fondale marino alla ricerca di ordigni esplosivi, oltre a bloccare eventuali sabotatori. Sochi è una delle 11 città ospitanti del mondiale che si terrà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio.