I Signori dell'Atletica al Golden Gala di Roma

  • atletica

ATLETICA Domani sera dalle 19.30 fari puntati sullo stadio Olimpico, dove l’atletica mondiale si è data appuntamento per l’edizione numero 38 del Golden Gala Pietro Mennea, il meeting più importante del panorama italiano, quarta tappa – e prima in Europa – del circuito IAAF Diamond League 2018.  Saranno 16 le gare in programma, oltre 80 le medaglie olimpiche, mondiali o europee presenti, con tanti primatisti mondiali in campo. Occhio ai 100 metri (in pista alle 21.35): mandato in pensione Bolt ed in attesa di un erede vedremo sfrecciare gli americani Christian Coleman e Ronnie Baker, Filippo Tortu e Marcell Jacobs. Ma campioni e campionesse affolleranno ogni gara. Altra gara da tenere d’occhio sarà quella del salto in alto femminile, che annuncia la regina russa Mariya Kuchina-Lasitskene, imbattuta da quasi 40 gare.  

Articoli Correlati

Staffetta da sognoai Mondiali Under 20

Quinto oro di sempre e primato mondiale per Gjetja, Romani, Sibilio e Scotti

Le azzurre staffetta d'oroSalvini: "Applauso alle ragazze"

Azzurri e azzurre chiudono, ancora una volta, con il primo posto nel medagliere

Tortu, nuovo Menneaesalta il Golden Gala

Nei cento metri, vinti da Ronnie Baker, colpisce il terzo posto di Filippo Tortu (nella foto), ragazzo di nemmeno vent'anni nuova speranza dell'atletica