Tra i laghi del Giro si impone Viviani

  • Giro d'Italia

Ciclismo Elia Viviani ha vinto la 17/a tappa del Giro d’Italia, la Riva del Garda-Iseo di 155 chilometri. Il veronese della Quick-Step Floors si è imposto allo sprint davanti a Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) e Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida). È la quarta vittoria di tappa per Viviani in questa edizione, come ha sottolineato con le dita al traguardo. Classifica generale immutata nelle prime posizioni con il britannico Simon Yates (Mitchelton-Scott) che resta maglia rosa. Nella top ten di giornata anche Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy), sesto, Sacha Modolo (Team EF Education First-Drapac), ottavo e Andrea Vendrame (Androni Giocattoli Sidermec), nono.  Yates conserva 56” sull’olandese Tom Dumoulin e 3’11” su Domenico Pozzovivo. Quarto il britannico Chris Froome a 3’50”. Oggi in programma la Abbiategrasso-Prato Nevoso.

Articoli Correlati

Froome, una vittoriatra le buche di Roma

È il primo britannico a vincere il Giro d’Italia. Asfalto danneggiato: ultima tappa accorciata

Gli arrivi in salitariaprono il Giro

Pozzovivo, Dumoulin e Froome si avvicinano a Yates

Chaves fa suo l'EtnaYates conquista la maglia rosa

E’ di Esteban Chaves la prima vittoria in salita al Giro d’Italia. Simon Yates conquista la maglia rosa con una autentica impresa