Nadal, l'ottava volta Svitolina, la seconda di fila

  • Internazionali d'Italia

TENNIS L’ottava volta di Rafa. Nadal torna a trionfare a Roma. Un successo che mancava dal 2013 giunto al termine di una partita dai molti volti nel quale il maiorchino, prima testa di serie del tabellone, ha mostrato maggior esperienza e sangue freddo rispetto al next gen tedesco Alexander Zverev. Il 21enne, seconda forza nel seeding e campione uscente a Roma, ha le stimmate del campione ma contro il dominatore indiscusso della terra rossa ha dovuto chinare la testa. Il punteggio finale in favore dell’iberico è 6-1, 1-6, 6-3. Del resto le statistiche dei match fra i due parlano chiaro. Cinque vittorie a zero per il fuoriclasse di Manacor.
Il bis della Svitolina
Elina Svitolina invece si conferma per il secondo anno consecutivo regina degli Internazionali sconfiggendo,  come nella finale della passata edizione, la numero uno al mondo, Simona Halep, in due set (6-0 6-4) dopo un’ora e 7 minuti di gioco. «Ho giocato molto bene cercando di mettere pressione da subito alla Halep», così  ha commentato la sua vittoria. Un risultato che la inserisce tra le favorite per il prossimo Roland Garros. «Lo affronterò un match per volta - racconta - è un torneo dove bisogna essere pronti sia fiscamente che mentalmente».

 

Articoli Correlati
Internazionali d'Italia

Piove sugli azzurriGiorno nero al Foro Italico

Eliminate, con la Errani, tutte le donne. E anche Seppi, Cecchinato, Sonego, Baldi
Internazionali d'Italia

Emozione della Vinciper il suo addio al tennis

La tarantina, eliminata al 1° turno, si commuove e commuove il Foro Italico. Avanti Fognini, Berrettini, Cecchinato. E Djokovic
Internazionali d'Italia

Ecco la next generationZverev asfalta Nole

Il ventenne Alexander Zverev ha demolito Novak Djokovic in finale: 6-4 6-3. Lui stesso è stato il primo a sorprendersi per la vittoria