Fognini no limits ma ora c'è Nadal

  • Tennis

TENNIS Fabio Fognini si è qualificato ai quarti di finale degli Internazionali Bnl d’Italia. Nel match che ieri ha aperto il programma sul Centrale il trentenne di Arma di Taggia, numero 21 Atp, dopo i successi su Gael Monfils e Dominic Thiem, ha battuto il tedesco Peter Gojowczyk, numero 53 del ranking, con il punteggio di 6-4, 6-4 in un’ora e 35 minuti. Ora però le cose si complicano. Il tennista azzurro se la vedrà infatti con Rafael Nadal nei quarti di finale. Lo spagnolo, numero due del mondo, ha battuto 6-4, 6-1 il canadese Denis  Shapovalov dopo 1 ora e 24 minuti di gioco. «Ho giocato male prima di Roma - ha detto il tennista ligure ai microfoni di Sky Sport- me lo godo perché sono venuto qui che non avevo aspettative. Sono pronto a giocare anche alle 10 di mattina domani». Juan Martin Del Potro è stato invece costretto al ritiro, permettendo a David Goffin di avanzare ai quarti.

Articoli Correlati

La dieta di Federerdi tutto un po' e zero rinunce

Nella finale di Wimbledon l'abbiamo visto, a 37 anni, tenere testa 5 ore ad un collega di 5 anni più giovane. Spiamo nella sua alimentazione

A Wimbledon due vittorie per Fognini e Berrettini

Sofferto passaggio del turno per Fognini al quinto set. Più facile per Berrettini

Fabbiano va avantiSeppi si ferma

Bilancio agrodolce per gli italiani a Wimbledon