Active, quando la Fiesta si veste da crossover

  • Auto

AUTO Basta poco per strizzare l’occhio all’off-road, lo standard di vetture sempre più apprezzato dal grande pubblico. Due centimetri più alta di una normale Fiesta la nuova Active si trasforma nella versione crossover che aggiunge anche le barre portatutto sul tetto, dei paraurti specifici, per non parlare del cerchi in lega da 17, mentre all’interno gli abbinamenti cromatici sono esclusivi. La meccanica, invece, è la stessa delle versioni più tradizionali della Fiesta, con ben sette motori: un tre cilindri di 1.000 cc a benzina disponibile con potenze da 85,100, 125 e 140 Cv tutti abbinati al cambio manuale a 6 marce, tranne il 100 Cv l’unico offerto con l’automatico. In alternativa è proposto un turbodiesel nelle due varianti da 85 o 100 Cv. All’interno c’è poi il meglio dell’infotainment Ford, il Sync 3 con uno schermo fino a 8 pollici e la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. La nuova Ford Fiesta Active si propone con una forbice di prezzi tra i 18.400 e i 21.250 euro, mentre per una motorizzazione a gasolio si parte da 19.500 euro. La dotazione di serie è fra la più complete sul mercato: climatizzatore e in più l’assistente alla frenata d’emergenza e l’infotainment oltre come detto ai cerchi da 17 e all’infotainment Sync 3.
CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Mitsubishi ASX Ecco il “model year” 2020

Verrà presentato da Mitsubishi al prossimo Salone di Ginevra il "model year" 2020 del suv compatto ASX

Honda Urban EV la prima foto del cruscotto

La nuova vettura compatta elettrica verrà svelata ancora sotto forma di concept e sarà molto vicina alla vettura di serie, al Salone di Ginevra (7-17 marzo)

La Citroen C5 Aircrossa partire da 25700 euro

Design originale e personalizzazioni: alla Citroen proseguono la loro offensiva nel settore dei suv con la C5 Aircross