Lazio-Inter l'ultimo round vale la stagione

  • Calcio

CALCIO Il paradiso da una parte, il purgatorio dall’altra: Lazio-Inter (stadio Olimpico, domenica ore 20.45) sarà un bivio tra Europa che conta e l’oblìo di una stagione senza ribalta. In palio infatti ci sono anche i quaranta milioni che l’Uefa assegnerà alla squadra che andrà in  Champions League, soldi necessari per cucirsi addosso il vestito del team competitivo. La Lazio ha due risultati su tre: l’Inter deve vincere per forza. A Formello ed Appiano Gentile, quindi, si lavora duro.
Qui Formello
La Lazio, apparsa stanca ultimamente, deve recuperare gli infortunati e raccogliere le energie per l’ultimo ostacolo. Il recupero di Luis Alberto resta difficilissimo. Lukaku fa progressi e sogna la panchina. Immobile tenta il miracolo: ieri ha lavorato a parte, Inzaghi è certo che domenica ci sarà.
Qui Appiano Gentile
 La novità in casa Spalletti è che ieri ad Appiano si è rivisto in gruppo per la prima volta dopo l’infortunio Roberto Gagliardini, ko dal   17 aprile. Se tutto andrà bene all’Olimpico dovrebbe tornare in coppia davanti alla difesa con Brozovic. Sarà con il 4-2-3-1, con Miranda al centro della difesa, Cancelo e D’Ambrosio sulle fasce e Skriniar centrale. Soliti tenori anche avanti: Candreva,Rafinha, Perisic ed Icardi.

Articoli Correlati

Inter-Fiorentina 2-1I nerazzurri soffrono ma volano

Ancora una vittoria per la squadra di Spalletti, messa spesso alle corde dai viola. Si sblocca Icardi su rigore, per lui primo gol stagionale in Serie A

La Roma al bivioVittoria o sarà rivoluzione

Giallorossi condannati a dover vincere per evitare riemdi drastici della società, che riguarderebbero per primo l'allenatore. E sabato c'è il derby

Juventus-BolognaAllegri schiera Dybala-CR7

Allegri deve sempre rinunciare a Khedira, Spinazzola e De Sciglio. Perin in porta al posto di Szczesny