Lazio-Inter l'ultimo round vale la stagione

  • Calcio

CALCIO Il paradiso da una parte, il purgatorio dall’altra: Lazio-Inter (stadio Olimpico, domenica ore 20.45) sarà un bivio tra Europa che conta e l’oblìo di una stagione senza ribalta. In palio infatti ci sono anche i quaranta milioni che l’Uefa assegnerà alla squadra che andrà in  Champions League, soldi necessari per cucirsi addosso il vestito del team competitivo. La Lazio ha due risultati su tre: l’Inter deve vincere per forza. A Formello ed Appiano Gentile, quindi, si lavora duro.
Qui Formello
La Lazio, apparsa stanca ultimamente, deve recuperare gli infortunati e raccogliere le energie per l’ultimo ostacolo. Il recupero di Luis Alberto resta difficilissimo. Lukaku fa progressi e sogna la panchina. Immobile tenta il miracolo: ieri ha lavorato a parte, Inzaghi è certo che domenica ci sarà.
Qui Appiano Gentile
 La novità in casa Spalletti è che ieri ad Appiano si è rivisto in gruppo per la prima volta dopo l’infortunio Roberto Gagliardini, ko dal   17 aprile. Se tutto andrà bene all’Olimpico dovrebbe tornare in coppia davanti alla difesa con Brozovic. Sarà con il 4-2-3-1, con Miranda al centro della difesa, Cancelo e D’Ambrosio sulle fasce e Skriniar centrale. Soliti tenori anche avanti: Candreva,Rafinha, Perisic ed Icardi.

Articoli Correlati

Morata verso la Juve Nainggolan via da Roma?

Si preparano i primi colpi del calciomercato

Wanda a un tifoso:"Icardi resta all'Inter"

La moglie manager del bomber rassicura sul futuro del bomber nerazzurro

Il Napoliva ad Ancelotti

Torna in Italia il mister emiliano che rilancia le ambizioni del Napoli. Sarri verso l’estero