Inter, missione Champions Spalletti ritrova Miranda

  • Calcio

CALCIO Ad un giorno da Inter-Sassuolo (domani sera, San Siro, ore 20.45, diretta Sky Sport), arrivano buone notizie per Luciano Spalletti. Joao Miranda, che si era fermato nel riscaldamento di Udinese-Inter per una contrattura agli adduttori della coscia destra, si è riunito al gruppo e contro gli emiliani potrebbe giocare dall’inizio. Inoltre ci saranno i rientri dei due squalificati D’Ambrosio e Vecino. Possibile però che il tecnico di Certaldo confermi la sua linea mediana “tecnica” con Brozovic, Borja Valero e Rafinha. Intanto, è ufficiale: a luglio De Vrij vestirà la maglia dell’Inter. Depositato il contratto quinquennale da 4,2 milioni più bonus a stagione. Sempre ieri, alla Pinetina, una atmosfera Amarcord: con l’Inter di Spalletti si sono infatti allenate le leggende di Inter Forever. Alla Pinetina sono tornati, tra gli altri, ex campioni come Cambiasso, Materazzi, Zanetti, Chivu, Samuel, Bergomi, Ferri.

Articoli Correlati

Inter-Fiorentina 2-1I nerazzurri soffrono ma volano

Ancora una vittoria per la squadra di Spalletti, messa spesso alle corde dai viola. Si sblocca Icardi su rigore, per lui primo gol stagionale in Serie A

La Roma al bivioVittoria o sarà rivoluzione

Giallorossi condannati a dover vincere per evitare riemdi drastici della società, che riguarderebbero per primo l'allenatore. E sabato c'è il derby

Juventus-BolognaAllegri schiera Dybala-CR7

Allegri deve sempre rinunciare a Khedira, Spinazzola e De Sciglio. Perin in porta al posto di Szczesny