Chaves fa suo l'Etna Yates conquista la maglia rosa

  • Giro d'Italia

CICLISMO E’ di Esteban Chaves la prima vittoria in salita al Giro d’Italia. Davanti all’Osservatorio Astrofisico dell’Etna il colombiano della Mitchelton-Scott arriva appaiato al compagno di squadra  Simon Yates, che conquista la maglia rosa. La vera sorpresa di giornata è l’attacco finale con cui Yates ha staccato tutti i migliori per andare a prendersi la maglia rosa. Yates e Chaves hanno preceduto di 0.26" il francese Thibaut Pinot della FDJ. Quinto l’ottimo Domenico Pozzovivo della Bahrain Merida, nono Fabio Aru della UAE Emirates che ha preceduto Chris Froome del Team Sky ma dietro all’olandese Tom Dumoulin della Sunweb. Più attardato Rohan Dennis, della BMC, che ha ceduto la maglia rosa arrivando a 0.53’’. Nella generale Yates precede ora di 0.16’’ Dumoulin e di 0.26’’ Chaves. A 0.43’’ c’è Pozzovivo, a 1’10’’ Froome e a 1’12’’ Aru.

Articoli Correlati

Carapaz si prende il GiroNibali finisce secondo

Richard Carapaz è il vincitore del 102mo Giro d’Italia, primo ecuadoriano a trionfare nella classica della penisola. Nibali: "Nessun rimpianto"

Cima beffa i velocistiCarapaz resta in rosa

Damiano Cima ha resistito al ritorno del gruppo e vinto la diciottesima tappa del Giro d’Italia, la Valdaora-Santa Maria di Sala, di 222 chilometri

Peters vince la tappaCarapaz resta in rosa

Nans Peters della AG2R La Mondiale ha vinto in solitaria la diciassettesima tappa del Giro d’Italia