Blitz per sgomberare fabbrica ex Mira Lanza

  • Roma

ROMA Operazione congiunta della Polizia locale di Roma e della Polizia di Stato per lo sgombero dell’ex fabbrica Mira Lanza in lungotevere Gassman, in un’area di proprietà di Roma Capitale. I reparti del gruppo Marconi e del Gruppo sicurezza sociale urbana hanno identificato 37 persone, denunciate per occupazione abusiva. Altre 7 sono state portate al centro di fotosegnalamento della Questura di Roma per ulteriori accertamenti sulla loro identità. «L’operazione - spiegano i vigili - si è resa necessaria anche per salvaguardare gli occupanti da gravi rischi di crollo della struttura, certificati dalla Commissione sicurezza stabili pubblici.

METRO

Articoli Correlati

Insetti nella farinachiuso un forno a Navona

Carenze igienico sanitarie hanno portato alla chiusura di un forno

Sassi dal campo romper rapinare automobilisti

I quattro responsabili residenti presso il campo nomadi di Castel Romano

Contro i roghi tossicii blocchi dei vigili a La Barbuta

Il comandante Di Maggio: «Rischi non solo per la salute ma anche per la sicurezza degli aerei a Ciampino»