La Lazio rischia con l'Atalanta

  • Campionato

CALCIO La vispissima Atalanta di Gasperini ha fatto vedere i sorci verdi, ieri, alla Lazio. Andati in vantaggio con Barroiw appena al 2’, i bergamaschi hanno subito il pari di Caicedo al 24’, continuando però a essere molto pericolosi. A fine partita, l’analisi di Simone Inzaghi è onesta: «Abbiamo incontrato una squadra molto forte, in forma e che ai punti forse avrebbe meritato qualcosa in più del pareggio. È forse l’unica squadra che ci ha davvero messo in difficoltà in casa nostra». Dopodiché il pensiero vola subito alla posta in gioco, ossia la qualificazione alla Champions. Continua Inzaghi: «In chiave Champions questo risultato cambia poco. Il nostro sogno continua, sappiamo che ce la saremmo dovuta giocare fino all’ultimo e così faremo»- Certo, contro gli orobici si è vista qualche crepa, ma l’assoluzione è garantita: «Questi ragazzi vanno ringraziati per quello che stanno facendo, sono alla 53esima partita stagionale...Se sono preoccupato dagli infortuni? Tutti i sostituti si sono sempre fatti trovare all’altezza».

METRO

Articoli Correlati

Inter all'ultimo respiroIn Champions con la Dea

Nerazzurri milanesi e orobici nell'Europa maggiore. Quanta sofferenza a San Siro contro l'Empoli, però. Amarezza Milan, pur vittorioso con la Spal

Zaniolo si sfogacontro «gli invidiosi»

Il talento risponde per le rime ai detrattori. Infermeria: Manolas arruolabile per il Cagliari

Colpaccio AtalantaVince e acchiappa il Milan

Gli orobici espugnano il San Paolo battendo il Napoli 2-1 in rimonta: ora sono a quota 56 assieme ai rossoneri