Trasporti, quanto ci costa muoversi in città

  • Mobilità

ROMA.  mezzi pubblici arrancano e i veicoli in condivisione sono una chimera. Ecco la mobilità in Italia, un Paese di «automobilisti incalliti», dove sette persone su dieci scelgono di spostarsi con l’auto. Lo rileva un’inchiesta di Altroconsumo sulla situazione a Torino, Milano, Roma, e Napoli.  

Si preferisce l’auto

Su un campione di 2.200 persone il 70% (a Torino e Roma il 74% e a Milano il 65%) dichiara di utilizzare il mezzo privato per spostarsi almeno una volta a settimana. Sono per l’80% lavoratori che ogni giorno compiono il tragitto casa-lavoro, più il 20% pensionati. Molti rinunciano alla bicicletta perché si sentono poco sicuri, con piste ciclabili che  scarseggiano. 

Milano batte Roma

Il mezzo pubblico più utilizzato è l’autobus a Roma (30%) e Torino (36%), mentre a Milano è la metropolitana (49%). La soddisfazione dipende molto dal servizio utilizzato. I mezzi di trasporto pubblico non soddisfano nelle città di Roma e  Napoli, dove sono bocciati metro e autobus. Milano è la città dove tram, bus, metropolitana e rete di trasporti sono più apprezzati nel loro complesso. Torino eccelle per la metro, ma il resto «è da migliorare».

Tempi lughi

Per compiere lo spostamento principale del la giornata in media i romani impiegano 42 minuti, e quasi uno su dieci ha bisogno addirittura di almeno un’ora per raggiungere la destinazione. Sempre nella capitale, uno su quattro impiega piu` di un’ora. A Torino i cittadini sprecano decisamente meno tempo, in media 32 minuti. A Milano uno su due impiega da 30 minuti a un’ora.

Costi troppo elevati

In media, la spesa per muoversi in citta`, considerando ogni mezzo, e` di 80 euro al mese. A Roma si spendono però` circa 100 euro al mese e ben il 24% ne spende piu` di 150 euro. Milano è` la cit a` meno cara, qui in media il costo degli spostamenti è` di 65 euro al mese (il 12% spende meno di 20 euro al mese). Gli intervistati giudicano i costi per la mobilita`« difficili da sostenere per la propria situazione finanziaria».

METRO

Articoli Correlati

eCooltra e CampidoglioScommessa sullo scooter sharing

Campidoglio ed eCooltra hanno festeggiato i primi 18 mesi di servizio di scooter sharing operato dalla società nella Capitale

Ora il treno a idrogenoè diventato una realtà

È appena entrato in funzione in Germania al posto dei diesel: zero emissioni e zero rumore

Eco-Scooter sharingil boom di eCooltra

Il Gruppo eCooltra consolida la leadership in Europa nel segmento dello scooter sharing elettrico celebrando i 500.000 utenti