È Juventus-Inter con il Napoli alla finestra

  • Calcio

CALCIO «Decisiva», ha detto subito Allegri. Riferendosi a Inter-Juve, in programma sabato sera a San Siro. Domenica, poi, il Napoli renderà visita a una Fiorentina ancora più o meno in corsa per un posto in Europa League: ci sarà da divertirsi, ricordando sempre che la Signora vanta un punto in più in classifica. Con un calendario che però pare strizzare l’occhio agli azzurri, i quali riceveranno il Toro, renderanno visita alla Samp e chiuderanno al San Paolo contro il Crotone: i bianconeri dovranno invece affrontare il Bologna in casa, andranno a casa della Roma e ospiteranno infine il Verona. Un passo per volta, comunque. Per tutti. Con la Juve che ieri, a Vinovo, è stata invitata a «tirare fuori le…» da un centinaio di tifosi del gruppo Tradizione: più che una contestazione, un comportamento poco educato e per nulla rispettoso nei confronti di chi vince lo scudetto da sei anni di fila. Allegri ha per di più altro cui pensare: con Chiellini ko, per esempio, dovrà decidere se affidarsi a Howedes, Barzagli o Rugani per limitare Icardi. Brutta gatta da pelare.

Domenico Latagliata

Articoli Correlati

Inter-Fiorentina 2-1I nerazzurri soffrono ma volano

Ancora una vittoria per la squadra di Spalletti, messa spesso alle corde dai viola. Si sblocca Icardi su rigore, per lui primo gol stagionale in Serie A

La Roma al bivioVittoria o sarà rivoluzione

Giallorossi condannati a dover vincere per evitare riemdi drastici della società, che riguarderebbero per primo l'allenatore. E sabato c'è il derby

Juventus-BolognaAllegri schiera Dybala-CR7

Allegri deve sempre rinunciare a Khedira, Spinazzola e De Sciglio. Perin in porta al posto di Szczesny