Notte blues con Ben Harper e Charlie Musselwhite

  • BLUES

MILANO Per gli appassionati del buon vecchio blues è un appuntamento da non perdere. Oggi e domani al Fabrique (ore 21, euro 51.75) arrivano Ben Harper e Charlie Musselwhite, tornati a collaborare con “No Mercy in This Land” dopo l'apprezzato “Get Up!” nel 2013, vincitore di un Grammy. Il nuovo album racchiude le storie personali e le esperienze di Ben e Charlie che si incrociano con la storia dell’America, un’America che lotta per sopravvivere. Il tutto su un canovaccio a tutto blues, fra la voce emozionale e la chitarra di Harper e l'armonica di Musselwhite.
Secondo live per Brunori Sas
Tutt'altro genere agli Arcimboldi, ore 21, dove Brunori Sas, a distanza di poche settimane, terrà il suo secondo live tutto esaurito. Sarà l'occasione buona per ri-apprezzare “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”, recital in equilibrio fra musica e argute riflessioni, che si rifà allo stile del teatro-canzone e della stand up comedy. Al centro ci saranno i brani di “A casa tutto bene”, disco che racconta in modo sobrio e diretto lo spaesamento della generazione di mezzo, cresciuta con i grandi valori dei nonni e destinata a cercare una sua dimensione in assenza di riferimenti.
Per chi preferisce invece sonorità più aggressive, ecco al Magnolia il power-trio canadese Metz, fra rock, punk, noise, hardcore e garage (a partire dalle ore 22, euro 17.25 con tessera Arci), mentre al Tunnel è tutto esaurito per il rap alternativo di NF.

DIEGO PERUGINI